Ronchini

Diplomatasi con il massimo dei voti e la lode al conservatorio G. Verdi di Milano, sua città natale, si è perfezionata all’Accademia W.Stauffer di Cremona con Giuranna e all’Accademia chigiana di Siena con Bashmet e il Trio di Trieste. Ha suonato nell’orchestra ECYO sotto la direzione di Abbado, Ashkenazy, Bernstein, Bamert, Leinsdorf. Svolge un’intensa attività solistica e cameristica internazionale, arricchendo il repertorio del suo strumento con prime esecuzioni di opere a lei dedicate di importanti e giovani compositori, quali Betta,Bulfon, Castagnoli, Franceschini, Gorli,Gervasoni Laganà, Mosca,Momi, Pisati, Sugiyama…recente è la sua partecipazione solistica a KOINE’ con l’orchestra dei Pomeriggi musicali, al teatro dal verme di Milano. Vincitrice giovanissima di vari concorsi, debutta nel concerto di Bartok con l’orchestra RAI. Si esibisce in seguito per Società dei concerti, Serate musicali di Milano, Accademia filarmonica romana, Amici della musica di Firenze, Perugia, Filarmonica di Trento, Pietà dei turchini di Napoli. E’ invitata ai Festival di Cremona, Città di Castello, Asolo, Blonay presso la fondazione Hindemith, Amsterdam, Schleswig Holstein, Lugano, Radio SFB di Berlino, Biennale di Venezia, MITO.Con i Solisti Veneti ha effettuato tourneèi tutto il mondo. in qualità di prima viola solista suona con Solisti di Pavia, Divertimento Ensemble di Milano,orchestra da camera UECO…

Ha inciso per Stradivarius, Decca.

E’ docente di viola presso il conservatorio G. Cantelli di Novara.